Personal Trainer Torino

Le mie origini

Nato a Pianezza in provincia di Torino il 25.11.1955.

Quanta fatica...quanti sacrifici...quanta sofferenza di chi prima di noi è stato...
ma quanta speranza e fiducia nei giorni a venire.
La gioia di cose semplici.

Trascorso un certo periodo della vita ci si ferma a riflettere...si valuta attraverso l’analisi della propria situazione il percorso che ha portato noi alla realtà che stiamo vivendo. Personalmente sono sempre stato molto attento agli eventi dentro i quali ho vissuto sia come spettatore sia come protagonista. Risultati ottenuti, i miglioramenti, l’evoluzione sono incisioni indelebili del nostro crescere, maturare ed anche invecchiare. Le nostre caratteristiche, pregi e difetti derivano dalle persone che ci hanno creato. Leggendo pertanto il passato, pensando a chi è stato prima di Noi possiamo interpretare meglio la nostra persona. Molti di noi non conoscono se stessi e paradossalmente pretendono di riuscire a conoscere e capire il prossimo.

Ho seguito la strada della scoperta del mio corpo, ho viaggiato attraverso di esso ed ho ottenuto risposte meravigliose, la mia mente si è fortificata e mi sento FORTE e FIERO...essere sani è anche un dono ed ogni dono deve essere rispettato custodito con attenzione.
I racconti di mio padre..fiabe per le mie orecchie di bimbo, ma trama reale sono rimaste impresse nella mia memoria. Spesso le sento riproposte ai miei figli con le stesse parole con lo stesso ritmo con la stessa passione e questo mi rende felice.
La foto di mio padre classe 1930 con a fianco suo nonno, mio bisnonno, classe 1870 è un ricordo che mi accompagna. Mio nonno classe 1904...una storia che voglio raccontare.

CARLO MULATERO

La mia filosofia

"OSSERVA, SPERIMENTA ed IMPARA”.

Ricordo la mano che impugnava il martello...i colpi erano intensi e il rumore acuto del metallo vibrante alle poderose sollecitazioni descriveva la sua deformazione. Nulla poteva opporsi contro la forza di quel braccio dal tricipite nervoso e gommoso che stimolava la curiosità di un bimbo osservatore silenzioso quale sapevo e cercavo di essere. Ricordo questi particolari perchè il miglior modo per apprendere e capire è ascoltare, non intervenire a modificare quello che sta avvenendo, altrimenti le cose cambiano, si può disturbare l’evento e alterare quell'attimo importante come sono importanti tutti gli attimi della nostra vita. Tutto è iniziato così con quella immagine netta, severa e cruenta, ma così naturale a dimostrare lo straordinario fenomeno fisiologico della “contrazione muscolare” e il biomeccanismo umano nel compimento di un gesto.L’ESECUZIONE di un LAVORO

ARTICOLI SCRITTI

 

Articoli per la rivista OLYMPIAN'S NEWS

Forte elastico e resistente - (1° parte) n. 17 /1996

Forte elastico e resistente - (2° parte) n. 20 /1996

Fisico migliore salute migliore? (1°parte) - n. 23 /1997

Fisico migliore Salute migliore? (2°parte) - n. 24/1997

Analisi logica e fisiologica di un esercizio: LO SQUAT - n. 33/1999

E' importante cominciare bene. - n. 36/1999

I migliori anni della nostra vita (1° parte) - n. 42/2000

CUORE & RAGIONE - n. 52/ 2002

CUORE & RAGIONE: Congetture,confutazioni ed inganni.. (prima parte) - n. 53/2002

CUORE & RAGIONE: Congetture, confutazioni ed inganni...(seconda parte) - n. 54 / 2002

 

Articoli per la rivista SPORTMAN & fitness

Io credo nel body building (1^ parte) Indicazioni per un Corpo flessibile.- n. 3/2000

Io credo nel body building (2^ parte) L'efficienza aerobica - n. 4/2000

Io credo nel body building (3^ parte) Circuit Training. - n. 5/2000

Heat...la sfida - n. 6/2000

Io credo... (4^ parte) Lo squat, protocollo di sicurezza - n. 3/2001

Progredire dopo i quarant'anni. - n. 5/2001

 

Articoli per la rivista CULTURA FISICA

Verso quale fitness? - n. 352/2000

Per la Cultura Fisica - n. 351/2000

In gara col mio amico. - n. 356/200

 

Articoli per la rivista PROFESSIONE FITNESS

Prima la tecnica poi il metodo. - n. 6/2000

Sala pesi poche donne? - n. 3/2001

La televisione il vs Fitness. - n. 2/2002

Metamorfosi - n. 4/200

 

Lettere ai Giornali

Lettere al quotidiano "La Stampa" (pubblicate)

CARLO MULATERO ACADEMY

 

 

La Carlo Mulatero Academy di cui sono il promotore è specializzata nel Personal Training di atleti professionisti ed amatoriali.      Struttura la formazione di Personal Trainer professionisti.

Da da decenni seguo quello che la mia curiosità  ha prodotto in me ... la passione di conoscere il corpo umano. Si parte dal semplice interesse di come lavora un muscolo e ci si inoltra negli  anni nell'esplorazione sempre più specifica e raffinata di tutte i componenti di un organismo umano.  

Utile visionare il mio curriculum per conoscere meglio la  persona che scrive e si propone, ma penso importante  e decisamente più attendibile leggere le testimonianze di  quelli che chiamo i "miei atleti" cioè le persone che ogni giorno mi permettono di imparare ed approfondire la mia esperienza e competenza.

Le Gare di Fitness

 

Gare disputate di Body Building , dal 1990

1990 selezione camp. italiano AINBB (medio-max) 3° class.
1990 Campionato Italiano AINBB (medio-max) 6° classificato
1990 David 2000 gara hp Nabba (medie taglie) 4° classificato
1991 campionato piemontese hp Nabba (medie taglie) 2° class
1991 selezione camp. italiano AINBB (medi) 2° classificato
1991 Campionato Italiano hp Nabba (medie taglie) 2° class.
1991 selezione camp. italiano AINBB (medi) 1° classificato
1991 Campionato Italiano AINBB (medi) 4° classificato
1992 Campionato Italiano AINBB (medio-max) 3° classificato
1992 Camp. nord-Italia hp Nabba (medie taglie) 1° classificato
1992 Campionato Italiano hp Nabba (medie taglie) 2° class.
1992 selezione camp. Europeo AINBB (medio-max) 2° class.
1993 Campionato Italiano AINBB (medio max) 2° classificato
1993 selez. Camp. Europeo AINBB (medio-max) 1° classificato
1994 Campionato Italiano AINBB (medio-max) 7° classificato
1995 Campionato Italiano IFBB (OVER 40) 11° classificato
1995 selezione camp. Mondiale AINBB (medio-max) 1° class.
1996 Campionato Italiano AINBB (OVER 40) 1° classificato
1996 selezione camp. Mondiale AINBB (medio-max) 3° class.
1997 Campionato Italiano AINBB (OVER 40) 2° classificato
1997 Trofeo ACCADEMIA (OVER 40) 4° classificato
1998 Trofeo ACCADEMIA (OVER 40) 2° classificato
1999 camp.Italiano FIHP (OVER 40) 2° classificato
1999 Trofeo ACCADEMIA (OVER 40) 1° classificato
2000 Trofeo ACCADEMIA (OVER 40) 1° classificato
2001 Gran Prix Città di Asti AINBB-FIF (OVER 40) 1° class. Cross Training BIOFIT Torino Lingotto Settembre 1996:

 

Gare di fitness e powerlifting

Cross Training BIOFIT Torino Lingotto Settembre 1996:

2° classificato assoluto
Sbarra 36 ripetizioni (1°)
Panca (pc) 76 kg x 25 ripetizioni (1°)
Corsa 5 km 21' 43 " (5°) 
Bici 10 km mtb 16' 02" (2°)


Biathlon Atletico Marina di Carrara 7 aprile 2002 :
2° classificato Master B (panca 127.5 kg) 
(Corsa 10' 32" 2.8 km)


Powerlifting Campionato Italiano di Resistenza su Panca
Como 26.05.02
6° classificato over 40 (77,5 kg pc) x 25 rip. valide 21.


Powerlifting Campionato Italiano Panca (massimale)
Novara 08.06.03
3° classificato over 40 (76,5 kg) con 130 kg


Biathlon Campionato Italiano Cortina 19.09.04
3° classificato master B


Powerlifting Campionati Mondiali WDFPF  Ciriè (TO)  2005 (450 kg)
1°classificato M3 cat. fino 82,5 kg(150 kg squat, 120 kg panca, 180 kg stacco )


Powerlifting Campionato Italiano Panca WDFPF 
Tione di Trento 04.06.06
4° classificato 120 kg (76,3 kg) over 50


POWERLIFTING Coppa dei Campioni Panca WDFPF 
Torino 09.12.07
2° classificato 120 kg (75 kg pc) over 50  

Powerlifting Campionato Mondiale WDFPF Glasgow 2011

1°classificato M4 cat. fino 82,5 kg 

140 kg squat, 110 kg panca, 182,5 kg stacco ,    totale 432,5 kg

Powerlifting Campionato Europeo WDFPF Salerno  2012

1°classificato M4 cat. fino 82,5 kg 

150 kg squat,  110 kg panca,  190 kg stacco ,      totale 450  kg

 

Nuoto master

A novembre dello scorso anno ho riaperto una porta chiusa una trentina di anni fa, oltre quella soglia una vasca piena d'acqua con un inconfondibile odore di ipoclorito di sodio. Periodo allora di lavoro come assistente dedito al salvamento con tanta passione per l'esercizio in acqua e fuori.

Un mese dopo ho anche aperto una porta oltre la quale non ero mai andato: una gara di nuoto.

Non pensavo, non credevo malgrado immaginassi di scoprire un ambiente agonistico cosi particolare: una vera sorpresa.

Sono un atleta che ha disputato centinaia di gare in vari settori di attività, ma le sensazioni ed emozioni provate in questo ambiente sono uniche, speciali a misura del mio carattere e personalità.

Quello che maggiormente mi ha affascinato è la condizione di anonimato di cui puoi godere per tutto il periodo della gara interrotta dai pochi minuti che valgono l'appello e la prestazione in acqua.

Palpabile il fervore agonistico osservando la preparazione al tuffo degli altri concorrenti ma niente di esasperato. Sembra che tutti gli stress che ci accompagnano nel quotidiano svaniscano con l'ingresso in piscina e che tutti i convenuti entrino in sintonia alla frequenza d'onda di un motivo dolce e soave come lo scorrere nell'acqua di un bravo nuotatore...ed in questo mio inizio di attività master ne ho visti tantissimi, ma quello che più conta di tutte le età e condizioni fisiche.

Felice di esserlo...master!

 

GARE MASTER 45

21 nov. 2003 - LIVORNO - 4° Classificato - 50m rana - 41" 53
10 gen. 2004 - SAINT VINCENT3° Classificato - 50m rana - 40" 45

10 gen. 2004 - SAINT VINCENT - 15° Classificato - 50m Stile Libero - 36" 73

3 febb. 2004 - SALUZZO (CN) - 1° Classificato - 50m rana - 40" 30

3 febb. 2004 - SALUZZO (CN) - 1° Classificato - 50m farfalla - 34" 50

14 mar. 2004 - BRESCIA - 1° Classificato - 50m rana - 41" 07

14 mar. 2004 - BRESCIA - 21° Classificato - 50m stile libero - 38" 94
29 mar. 2004 - BOLOGNA - 1° Classificato -  50m rana - 40" 69
3 aprile 2004 - TORINO - 1° Classificato -  50m rana - 41" 01